Oct 18

Disdetta Mediaset Premium: come uscirne senza problemi

Disdetta Mediaset Premium : Easy Pay e abbonamento

Per essere tranquilli e sbarazzarsi definitivamente dell’abbonamento a Mediaset Premium, occorrono poche regole semplici ma molto efficaci.
Vi raccomandiamo di seguire scrupolosamente questi consigli e di non saltare nessuna tappa, per non essere obbligati a restare per dei mesi interminabili con Mediaset Premium.
Per vedere rapidamente i consigli, potete cliccarli qui :
Cambiare il metodo di pagamento Mediaset Premium
Durata del contratto: un anno o inferiore?
Disdire dopo la chiamata al call center Mediaset Premium



Come preparare la disdetta


Nel caso in cui il pagamento verso Mediaset Premium venga fatto tramite prelievo bancario automatico (col RID), dovete stare attenti a cambiare il metodo di pagamento immediatamente e a passare alla carta di credito.
Infatti, passando dal pagamento col RID al pagamento sulla carta di credito, vi sarà molto più facile risoplvere le eventuali contestazioni di Mediaset Premium. Con la carta di credito, il pagamento viene effettuato mensilmente da voi, e Mediaset non ha nessun diritto di prelevare dal vostro conto corrente. Ciò vuol dire che, dopo aver effettuato la disdetta, interromperete i pagamenti verso Mediaset Premium alla data che deciderete voi (secondo le regole del caso che esporremo di seguito). Invece, se manterrete il pagamento col RID, potrete solamente sperare che Mediaset gestirà correttamente la vostra disdetta e comunicherà a atempo debito questa informazione al loro dipartimento clienti che si occupa del mprelievo automatico. Se per caso da Mediaset Premium gestiscono male il processo di disdetta, vi ritroverete a essere prelevati anche dopo aver dato legittima disdetta ! Quindi ripetiamo :

1) Dovete cambiare il metodo di pagamento del contratto Mediaset Premium : da RID (pagamento passivo) a carta di credito / bollettino postale / altro (pagamento attivo, che richiede una vostra azione).

Secondo elemento importante : dovrete trovare il vostro contratto con Mediaset Premium e leggerlo bene per effettuare la disdetta Mediaset Premium. Se il contratto ha meno di un anno, dovete stare attenti : gli « sconti » che vi sono stati dati dovranno essere ripagati a Mediaset !
Per esempio, se alla firma del contratto avete avuto il pacchetto « film » gratuiti per 3 mesi, vuol dire che avete firmato un contratto per avere i film gratis, ma avete usufruito dello sconto relativo e quindi non li avete mai pagati !
Se il contratto ha meno di un anno, questo è un elemento importante : dovrete ripagare gli sconti, quindi tutti i pacchetti supplementari ricevuti e non pagati ! Fate bene i conti perchè potrete ritrovarvi a pagare in alcuni casi oltre 100 euro. A volte vale la pena attendere che il contratto abbia più di un anno e disdire solo dopo che gli sconti non dovranno essere ripagati.

2) Dovete verificare che il contratto ha più di un anno prima di decidere se disdire o no

Terzo elemento : dovete rendervi conto che la perdita di un cliente, per una pay TV, è un disastro ed è molto difficile da digerire. Se siete dei vecchi clienti, rappresentate quello che le aziende chiamano « le vacche da latte » : non disturbano, pascolano tranquille e ogni mattina si lasciano mungere a piacere. Se per caso avete un contratto con Mediaset Premium da tre anni, tipo Easy Pay o altro , Mediaset non deve fare più nulla per farvi contenti e continua a farvi pagare. Avete già il decoder, sapete come funziona tutto e non disturbate mai l’assistenza, a loro non costa nulla mandarvi il segnale a casa visto che coprono tutto il territorio, e magari vi prelevano in automatico senza nessuno sforzo da parte loro… non li disturbate e li pagare regolarmente !
Quindi, se questo cliente ideale decide di andarsene è un vero problema. Per questa ragione, le pay TV sono disposte a coprirvi di regali se decidete di restare con loro appena le minacciate di disdire il contratto ! Alcuni tipi di sconti e premi offerti spontaneamente dal call center di Mediaset Premium a dei vecchi clienti sul punto di partire sono i seguenti :

  • cinema gratis 3 mesi
  • cinema gratis 6 mesi
  • cinema, serie & doc + bambini gratis 3 mesi

Ovviamente, solo il call center può proporvi uno sconto o un pacchetto supplementare, non potete chiederlo direttamente !

3) Dovete chiamare il call center per avvertirli e minacciarli di effettuare la disdetta. Se siete fortunati, avrete in cambio un supplemento (offerta cinema, serie, calcio, o altro)


Come effettuare la disdetta

Ci raccomandiamo di leggere attentamente tutti i punti descritti qui sopra : la disdetta non deve essere presa alla leggera, e i consigli dati in precedenza possono farvi risparmiare oltre 100 euro e un sacco di grattacapi. Per ritornare sui consigli, potete cliccare qui

Ora possiamo passare alla procedura di disdetta vera e propria. Dovete sapere che la legge non impone nessuna forma specifica di invio della disdetta.
La legge non impone una forma specifica per definire l’accettazione di un contratto : per esempio, potete sottoscrivere all’abbonamento Mediaset Premium per telefono, senza firmare nessun pezzo di carta, e la vostra accettazione telefonica del contratto vale quanto una firma su carta!
Nello stesso modo, in teoria, attenzione, ripetiamo : in teoria ! potreste telefonare al call center di Mediaset Premium e dire loro che volete effettuare la disdetta o la resiuliazione del contratto, e loro dovrebbero accettarla !
In pratica, non bisogna farsi illusioni: non ci riuscirete mai e poi mai. Mediaset avrà mille scuse per rifiutare una disdetta telefonica : non sa chi siete (e non lo sanno neanche quando “firmate” un contratto al telefono, ma in questo caso non li disturba…), le loro procedure interne richiedono l’invio della lettera di disdetta in una raccomandata (ma queste sono scelte loro, e le loro scelte non sono al di sopra della legge), il call center non può disdire un cliente visto che non se ne occupano loro (ma non vorranno mai la persona che può farlo)…
In pratica, avranno mille scuse per continuare a prelevarvi dal conto corrente !

Quindi, bisogna purtroppo fare tutto come impongono (abusivamente) loro.
Dovete usare il modulo di disdetta disponibile qui, compilarlo con i vostri dati personali, inviare una fotocopia della vostra carta d’identità (cosa che mi disturba enormemente : non vedo perchè vogliono avere la mia carta d’identità per accordarmi un mio diritto, visto che non sono mica agenti delle forze dell’ordine e non hanno nessun diritto di richiederla), e spedirlo via raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo specifico per la disdetta Mediaset Premium.
Mi raccomando l’invio tramite raccomandata ! Molta gente invia semplicemente un fax, o una lettera semplice. Se lo fate, non avete nessuna prova dell’avvenuto invio e Mediaset Premium ne approfitterà per non accettare la vostra disdetta! Quindi occorre andare in posta e inviare la raccomandata.
La data della disdetta, secondo il decreto Bersani (da citare nella vostra lettera di disdetta), deve essere 30 giorni posteriore alla data di invio della lettera. Per esempio, se inviate la lettera al primo di gennaio, la disdetta sarà effettiva il primo di febbraio (ed eventualmente un pò più tardi, in funzione della data di pagamento delle fatture di Mediaset Premium).

Se avete seguito i consigli qui sopra, potrete interrompere i pagamenti 30 giorni dopo l’invio della lettera di disdetta. Il decreto Bersani vi autorizza, avrete in mano la ricevuta dell’invio (e quindi la prova della richiesta di disdetta) e Mediasert Premium non potrà prelevarvi indebitamente poichè avrete cambiato il metodo di pagamento.

Cosa fare se Mediaset Premium rifiuta la disdetta

E però in alcuni casi Mediaset Premium rifiuta la disdetta! Perchè? Mistero. A volte perdono la lettera di disdetta, a volte non trattano la disdetta per un mese o due, a volte la dimenticano in un cassetto, a volte pensano che una vacca da mungere non dovrebbe avere il diritto di andarsene a farsi mungere da un’altra parte…
In ogni caso, potete trovarvi in conflitto con Mediaset Premium!
In questo caso, se avete effettuato tutte le tappe definite qui sopra, la vostra disdetta Mediaset Premium non vi creerà problemi !
Nel peggiore dei casi, una società di recupero crediti vi invierà una lettera di richiesta delle somme non pagate (più gli interessi, più i costi di recupero… si divertiranno a far crescere il totale della fattura fino a cifre irragionevoli). Cosa dovrete fare in questo caso ?

Stare tranquilli: la disdetta è stata effettuata correttamente !

Niente panico: siete dalla parte della ragione, non dovete spaventarvi. Se avete tutte le ricevute, siete a posto.

Chiamare un avvocato per fargli seguire la disdetta?

Ognuno è libero di consultare un avvocato per queste questioni, ma pensiamo che il costo dell’avvocato sia troppo elevato! Se per caso avete un avvocato di famiglia, potete chiedere un consiglio, ma solo dopo aver visto il punto seguente !

Rispondere con la documentazione della disdetta Mediaset Premium

Dovrete riprendere in mano la ricevuta di invio della disdetta e le ultime ricevute di pagamento, fare una fotocopia del tutto (mi raccomando, tenete gli originali) e scrivere una lettera all’agenzia di recupero crediti spiegando che non hanno nessun diritto di richiedere il pagamento degli arretrati. La fotocopia della ricevuta di ritorno della disdetta, con l’indirizzo Mediaset Premium in evidenza, dovrebbe bastare.
Con questa lettera, l’agenzia capirà che avete degli elementi solidi per difendervi e che non potranno mai recuperare i soldi speravano avere e vi lasceranno in pace. Potrebbero decidere di fare ricorso al giudice, ma non lo faranno mai : primo, perchè nessuno va dal giudice per recuperare 100 euro (anche loro devono pagare gli avvocati), e secondo perchè il giudice vi darà ragione !
Quindi, possono solo minacciare e perdere il tempo a mandarvi lettere (di solito, per limitare i loro costi non inviano raccomandate, e quindi non possono neanche provare che vi hanno inviato la fattura !)

Ultimi consigli : il decoder

Non abbiamo lo spazio per parlare della riconsegna del decoder lo spiegheremo in un prossimo articolo. Possiamo rapidamente dirvi di riconsegnare il decoder a Mediaset Premium secondo i tempi del contratto !